giovedì 10 settembre 2015

I classici meno letti e più citati

Quante citazioni volano qua e là sugli stati di Facebook? Ma quanti utenti hanno letto sul serio i romanzi che citano? Secondo un'intervista del Time, metà degli intervistati ha ammesso di non aver letto i classici che si vanta di aver letto e l'altra metà di "imbrogliare" leggendo la trama su wikipedia o rifacendosi al film tratto dal romanzo.


  1. Il libro più citato e meno letto è 1984 di George Orwell. Il romanzo che vede la società controllata dall'occhio vigile del GRANDE FRATELLO, è citato ed elogiato come classico ma pochi lo hanno letto sul serio.
  2. Guerra e pace di Tolstoj.
  3. Al terzo posto Grandi speranze di Dickens.
  4. Il giovane Holden di Salinger.
  5. Passaggio in India di Forster
  6. Il signore egli Anelli di Tolkien
  7. Il buio oltre la siepe di Harper Lee
  8. Delitto e castigo di Dostoevskij
  9. Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen
  10.  Jane Eyre di Charlotte Brontë 
Sono più volte segnalati anche due classici per antonomasia: l'Odissea di Omero e La Bibbia

Nessun commento:

Posta un commento