martedì 2 settembre 2014

Il giovane Holden (J.D. Salinger) - "I libri"



Questa storia a momenti mi lasciava secco. I libri che mi piacciono di più sono quelli che almeno
ogni tanto sono un po' da ridere. Leggo un sacco di classici, come Il ritorno dell'indigeno e via
discorrendo e mi piacciono, e leggo un sacco di libri di guerra e di gialli e via discorrendo, ma non è
che mi lascino proprio senza fiato. Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando
li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse un tuo amico per la pelle e
poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira. Non succede spesso, però.

What really knocks me out is a book that, when you're all done reading it, you wish the author that wrote it was a terrific friend of yours and you could call him up on the phone whenever you felt like it.

Nessun commento:

Posta un commento